Cronaca | Venaria Reale | 09/02/2024 18:40:31

I Savoia hanno scelto Venaria Reale e Torino per l'ultimo addio a Vittorio Emanuele


L'ultimo saluto a Vittorio Emanuele di Savoia: la camera ardente nella Cappella Sant'Uberto della Reggia di Venaria Reale e il funerale al Duomo di Torino


Nella giornata di oggi, alle 12:20, presso la Cappella Sant'Uberto della Reggia di Venaria Reale, è giunto il feretro di Vittorio Emanuele di Savoia, figlio dell'ultimo Re d'Italia, scomparso sabato 3 febbraio 2024, all'età di 86 anni. Il feretro, avvolto da uno stendardo con lo stemma sabaudo, è stato accompagnato dal figlio Emanuele Filiberto, Duca di Savoia, nella camera ardente allestita nella Cappella Sant'Uberto, la quale rimarrà aperta fino alle ore 21:00.  Qui è stato posizionato con solennità davanti all'altare, adagiato sopra un tappeto che testimonia il rispetto e l'importanza dell'evento. Insieme al Principe Emanuele Filiberto, Duca di Savoia, erano presenti anche la Principessa Marina di Savoia, le Principesse Clotilde, essa Vittoria, e Luisa. I membri della famiglia Savoia, insieme alla scorta d'onore composta da rappresentanti degli Ordini dinastici di Casa Savoia e dalle guardie d'onore alle tombe, hanno reso omaggio al defunto nella cappella.
Esequie 
Il 10 febbraio 2024, alle ore 15:00, presso il Duomo di Torino, si terranno i solenni funerali in onore di Vittorio Emanuele di Savoia. In occasione di questo commiato, il Duomo aprirà le sue porte alle 13:00 per permettere l'accesso degli ospiti invitati. Alle 14:45 è previsto l'arrivo della famiglia Savoia, seguito, alle 14:50, dall'ingresso del feretro, accompagnato dal figlio Emanuele Filiberto. Johannes Niederhauser, segretario generale dell'Ordine Supremo della Santissima Annunziata, avrà l'onore di portare su un cuscino, il Collare dell'Ordine, mentre le note dell'Inno Sardo “Hymnu sardu nationale” risuoneranno nell'atmosfera solenne. Il Duomo si prepara a ospitare la famiglia Savoia sul lato sinistro, di fronte alla Cappella che custodisce la Sacra Sindone, mentre sul lato opposto prenderanno posto le autorità presenti per rendere l'ultimo saluto al defunto. Alla cerimonia funebre, diverse personalità istituzionali non saranno presenti, tra cui il sindaco di Torino e metropolitano Stefano Lo Russo e il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio.



Autore:
Nicola Cuomo